da Enrico

Per qualche tessera in piú

Pubblicato il 1 luglio 2017 in ANLC, FIDC, Regione da Enrico Già letto 163 volte

Ogni anno, in questa stagione, siamo abituati ad assistere ad uno spettacolo che si ripete: la caccia… alle tessere. Ancora una volta, in questa sorte di disciplina, non hanno deluso le aspettative né ANLC né FIDC che, in Toscana, si sono sperticati nel tentativo di accreditarsi come più vicini degli altri agli interessi dei cacciatori, ricorrendo a tutto il repertorio immaginabile, anche oltre il buon senso. Tra le figure di maggior spicco, eccelle Sisto Dati che si esercita nel fare populismo, utilizzando numeri palesemente diversi da quelli forniti dalla Regione. Oppone così ai dati ufficiali un guazzabuglio di numeri confusi e spesso senza riscontri. Non vogliamo eccedere, anche se le sue capacità e conoscenze gestionali non sempre brillano per estrema lucidità, basti pensare che in una recente riunione per la stesura del Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Apertura caccia al Capriolo

Pubblicato il 13 giugno 2017 in Leggi/Regolamenti da Enrico Già letto 346 volte

La Regione,  a voti unanimi, ha deliberato:

di approvare il documento “Piani di prelievo della specie Capriolo, per la stagione 2017-18, relativi ai 14 Comprensori di gestione della specie in Regione Toscana” redatto ai sensi della L.R. 9 febbraio 2016, n. 10, di cui all’allegato 1, facente parte integrante e sostanziale del presente atto, contenente i piani di prelievo annuale della specie (numero di animali suddivisi per classe di sesso e di età) per ciascuna unità di gestione (UdG);
di stabilire, fermo restando il silenzio venatorio nei giorni di martedì e venerdì, il seguente calendario venatorio relativo ai periodi di prelievo del Capriolo in funzione delle classi di sesso/età
e della vocazionalità della Unità di Gestione (indicata per ciascuna nell’allegato 1)
per le UdG poste in area vocata:

– maschi adulti e giovani: dal 1° giugno al 15 luglio e dal 15 agosto al 30 settembre 2017;
– femmine: dal 1° gennaio al 15 marzo 2018;
– piccoli: dal 1° gennaio al 15 marzo 2018.

per le UdG poste in area non vocata: Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Sospesa la caccia a Finocchieto nel prossimo week-end

Pubblicato il 18 maggio 2017 in Comunicati da Enrico Già letto 92 volte

Sì comunica che, per ordinanza della Questura di Siena, sono sospese tutte le attività di contenimento che prevedono l’uso di armi da fuoco dal 19 al 24 maggio 2017 nel raggio di 5km dal borgo di Finocchieto, nel comune di Buonconvento, per la presenza in zona di alta personalità straniera.

 In allegato la delibera della polizia provinciale, dove è possibile evincere il perimetro interessato. Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Corso per Conduttore Cane Limiere e/o Traccia – Quarta edizione

Pubblicato il 8 maggio 2017 in Corsi da Enrico Già letto 206 volte

limiereIn considerazione delle numerose richieste che ci sono pervenute in questi mesi e visto l’interesse che il mondo venatorio sta suscitando per questa nuova disciplina e non per ultimo prendendo in considerazione i regolamenti che la Regione ha emesso circa la caccia in girata per la specie cinghiale, l’Enalcaccia provinciale di Siena in collaborazione con l’Urcasiena  è in procinto di organizzare una nuova sessione di corsi per il conduttore di cane Limiere.

Nella prima fase del corso  sarà il solo conduttore ad essere abilitato ed iscritto al registro provinciale ( dopo il superamento della prova ); Le abilitazioni relative ai cani impiegati  Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

A tutti i cacciatori toscani iscritti all’ATC Siena

Pubblicato il 3 maggio 2017 in ATC Siena da Enrico Già letto 246 volte

La Legge 56/2016 modifica gli ATC Toscani. I tre ambiti della provincia di Siena saranno ridotti a due:
ATC 3 Siena Nord e ATC 8 Siena Sud.

I comuni facenti parte di Siena Nord sono: Buonconvento, Casole d’Elsa, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Chiusdino, Colle di Val d’Elsa, Gaiole in Chianti, Montalcino, Monteriggioni, Monteroni d’Arbia, Monticiano, Murlo, Poggibonsi, Radda in Chianti, Radicondoli, San Gimignano,
San Giovanni d’Asso, Siena e Sovicille.
I comuni facenti parte di Siena Sud sono: Abbadia San Salvatore, Asciano, Castiglione d’Orcia, Cetona, Chianciano, Chiusi, Montepulciano, Piancastagnaio, Pienza, Radicofani, Rapolano Terme, San Casciano Bagni, San Quirico d’Orcia, Sarteano, Sinalunga, Torrita Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Estrazione dei premi per i soci 2016

Pubblicato il 3 maggio 2017 in Eventi da Enrico Già letto 82 volte

URCA Siena è lieta di annunciare di aver concluso la consegna dei regali estratti a sorte tra gli associati 2016. Quest’anno, in collaborazione con Bignami, sono stati messi in palio cinque zaini 39HUNTER: oggetti studiati appositamente per la caccia di selezione, uno zaino comodo e silenzioso che diventa, in caso di bisogno, un pratico appoggio per la carabina grazie a due inserti gonfiabili.

I premi sono stati distribuiti nel corso delle ultime settimane; i fortunati vincitori sono stati: Sauro Calosci del distretto Chianti Sud Gaiole, Remo Talluri di Chianti Nord, Alessandro Caselli di Crete Nord, Angelo Corsi di Ombrone Nord e Alberto Badiali del distretto Sarteano.

A loro vanno le congratulazioni del Consiglio di URCA Siena e l’augurio di un proficuo utilizzo dello Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Lettera aperta all’Assessore Remaschi, al Prefetto di Siena, al Presidente dell’ATC Siena, Associazioni Venatorie, Agricole ed Ambientaliste

Pubblicato il 2 maggio 2017 in Comunicati da Enrico Già letto 270 volte

La Regione Toscana possiede un patrimonio paesaggistico, storico, faunistico e ambientale apprezzato in tutta Europa; non è così per grazia ricevuta, ma perché coloro che l’hanno abitata fino ad oggi, l’hanno plasmata e resa tale. Il punto di forza è la sua varietà, che vuol dire anche cultura, abitudini e sfruttamento delle risorse in modo diverso e sostenibile.
Gestire nel modo migliore un patrimonio del genere implica anche il rispetto delle esigenze locali.
La tutela e gestione delle risorse faunistiche, fino ad oggi e non a caso, erano sì compiti affidati ad una legge regionale, ma regolamenti, delibere e disciplinari provinciali, atti alla sua applicazione, erano frutto di continui incontri, discussioni e aggiustamenti condivisi fra i vari portatori di interessi, da cui derivavano risultati diversi in ciascuna delle 10 province e delle 19 ATC toscane. Questo non avveniva per ambizione di Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system