da Enrico

Meno caprioli a Reggio Emilia?

Pubblicato il 14 Marzo 2011 in Articoli, Cacciare a Palla da Enrico Già letto 2.618 volte

Editoriale Cacciare a Palla di marzo 2011

L’Emilia Romagna in generale e la provincia di Reggio Emilia in particolare hanno da tempo rappresentato un fulgido esempio di gestione virtuosa del patrimonio ungulati. Pragmatismo e buon senso sono alla base della nuova (2008) legge regionale che regola la gestione e quindi anche il prelievo degli ungulati. A seguito degli accurati censimenti (sarebbe sempre meglio parlare di stime numeriche, ma il termine censimento è universalmente meglio compreso) effettuati nella primavera del 2010, i risultati sono stati perfettamente in linea con le serie storiche e con l’indirizzo che si è voluto dare alle popolazioni. Poi… poi non si sa bene che cosa sia accaduto: già durante il prelievo estivo dei maschi l’osservabilità dei caprioli ha subìto un notevole crollo e lo sforzo di caccia per il conseguimento dei capi assegnati si è più che raddoppiato. Se i caprioli fossero morti per una qualche epidemia, visto il numero importante, si sarebbero certamente rinvenute centinaia di carcasse (alcuni animali morti Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
da Enrico

Cacciare a Palla – Aprile 2011

Pubblicato il 14 Marzo 2011 in Cacciare a Palla da Enrico Già letto 5.090 volte

cacciare a pallaNel numero di APRILE ( in edicola dal 17 Marzo)

In primo piano

Le conseguenze della caccia al trofeo
Nel numero di gennaio di Cacciare a Palla l’autrice ha approfondito le (poche) valenze positive della caccia finalizzata esclusivamente alla ricerca del capo da trofeo; in questo articolo, che fa da contraltare, analizzeremo i problemi che questa pratica genera nelle popolazioni animali Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
da Enrico

Abbattimenti fino al 31 Marzo

Pubblicato il 14 Marzo 2011 in Abbattimenti, Comunicati, Leggi/Regolamenti, Polizia Provinciale, Provincia da Enrico Già letto 131 volte

Disposizione dirigenziale Raccolta n. 340 del 11/03/2011

Interventi di controllo selettivo ai sensi dell’art. 37 della L.R. 3/94 delle popolazioni di capriolo, daino, muflone e cervo a completamento dei piani di prelievo approvati per i distretti di gestione dei cervidi e bovidi della provincia di Siena.
Il Dirigente dispone:

  1. di autorizzare i Presidenti degli ATC 17-18-19 a programmare lo svolgimento di operazioni di controllo delle popolazioni di Capriolo, Cervo, Daino e Muflone all’interno dei Distretti di gestione delle popolazioni Cervidi e Bovidi della Provincia di Siena ai sensi dell’Art. 37 della L.R. 3/94 nel rispetto delle seguenti prescrizioni; Leggi il resto di questa voce →
GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
da Enrico

L’estriasi nel capriolo

Pubblicato il 14 Marzo 2011 in Articoli, Curiosità, Malattie da Enrico Già letto 9.368 volte

La mosca che depone le uova

Durante la caccia estiva, sono stato contattato dal mio presidente di distretto, che mi chiedeva se i caprioli prelevati fossero o meno infestati da una patologia ovina ( più nota con il nome di “estriasi” ) facilmente riconoscibile dalla presenza di grossi vermi bianchi ( simili alle camole ) sviluppate all’interno delle cavità nasali dell’animale.
Fortunamente i miei caprioli e quelli del mio compagno di caccia non presentavano questa infestazione parassitaria, ma la scorsa settimana proprio mentre pulivo la mandibola dell’ultimo capriolo assegnato, mi sono accorto che fuoriuscivano dalla trachea questi stranissimi parassiti, in cerca, evidentemente, di nuovo terreno da parassitare, visto che ormai il precedente cominciava a freddarsi.
L’animale era in ottime condizioni di salute, e non presentava comportamenti anomali. Non viene, Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...