da Enrico

“Lupi uccisi, farsi giustizia da soli è sbagliato. Ma gli allevatori sono disperati”

Pubblicato il 2 Gennaio 2014 in Bracconaggio, Coldiretti, Lupi da Enrico Già letto 401 volte

lupoDa una parte i lupi. Dall’altra gli allevatori. Esasperati come non mai dai continui attacchi alle greggi che stanno decimando la produzione. Intaccando pericolosamente anche tutta la filiera che nasce da un allevamento: ovvero la vendita del latte, ma anche della carne e soprattutto da tutti i derivati. E se i lupi sono (giustamente) una specie protetta, anche gli allevatori lo stanno diventando. Un mondo che fino a dieci anni era uno dei motori propulsivi dell’economia maremmana, adesso rischia di scomparire.

Coldiretti scende in campo. Lo fa come al solito in punta di piedi, ma prendendo una posizione netta. «Il perdurare di questa situazione — dice Francesco Viaggi, presidente provinciale di Coldiretti — è ormai difficilmente sopportabile. Non solo per le povere pecore ma per Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
da Enrico

Ammazzato un altro lupo in Maremma: ormai è una guerra senza tregua

Pubblicato il 2 Gennaio 2014 in Bracconaggio, Lupi da Enrico Già letto 562 volte

 lupo morto2La GUERRA ai lupi in Maremma prosegue. Anche ieri la carcassa di un predatore è stata trovata in strada vicino a Manciano, sulle Colline del Fiora. E anche in questo caso l’animale è stato ucciso con una fucilata. La carcassa è stata recuperata dalla polizia provinciale e consegnata al Crasm di Semproniano. Salgono quindi a 6 i ritrovamenti (nel giro di due mesi) di carcasse di lupi o ibridi uccisi con un’arma da fuoco nel Grossetano e poi lasciati sulle piazze dei paesi e sulle principali strade.Segnali’ inquietanti che forse arrivano dagli allevatori, Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
da Enrico

Lupi uccisi: è una guerra, non una caccia. Sospetti sugli allevatori di ovini

Pubblicato il 2 Gennaio 2014 in Bracconaggio, Lupi da Enrico Già letto 429 volte

lupo mortoCarcasse lasciate un po’ ovunque: nelle piazze dei paesi, sulle strade. Anche sulle scale dei teatri. Uccisi a fucilate. E legati come trofei da esporre. Sono i lupi della Maremma che, in pochi mesi, da predatori si sono trasformati in prede di chi ha deciso di farsi giustizia da sé perché «abbandonato dalle istituzioni». In tre mesi sono stati cinque gli esemplari di lupi o canidi che sono stati ritrovati uccisi (l’ultimo a Scansano) è stato addirittura strangolato). Episodi che trapassano i confini del buon senso e soprattutto della casualità. C’è chi ha detto che sono segnali. Sicuramente chi ha deciso Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
da Enrico

I lupi scendono dall’Appennino: i più cattivi gli incroci da salotto

Pubblicato il 2 Gennaio 2014 in Lupi da Enrico Già letto 848 volte

Viaggio tra Monte Sole e il Parco dei Laghi e le conseguenze dell’accoppiamento coi cani. L’allarme del dottor Tovoli: “Li vogliono in casa poi se ne liberano”. 

lupi5Il sentiero dei lupi s’inerpica sulle colline di Monte Sole, nell’Appennino bolognese, tra le lapidi delle stragi e una boscaglia fitta, attraversata dagli animali che si muovono più liberamente, al crepuscolo. Binocolo e macchina fotografica. Ma bisogna ‘accontentarsi’. Anche qui, come nel parco dei laghi, incroci daini e caprioli, insomma le prede. Il predatore si tiene alla larga. Inseguito non solo dalla rabbia di allevatori ecacciatori ma anche dalla curiosità di fotografi e appassionati che s’avventurano di notte nel bosco a caccia di emozioni.

Di lui si vedono le impronte, quelle sì belle nitide, con il segno delle unghie ben Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...