Comunicato stampa del C.R.A.VE.T. sul Calendario Venatorio

Pubblicato il 23 Luglio 2014 in ANLC, C.R.A.VE.T, Enalcaccia, Italcaccia Enrico Già letto 630 volte

cravetI  Delegati  regionali del  C.R.A.VE.T. , vogliono sottolineare con favore la decisione dell’Assessore  Salvadori di approvare anche questo anno il calendario venatorio regionale che offre certezza di diritto a tutti gli appassionati cacciatori e  volontà di riproporre la caccia in deroga alla specie storno su tutto il territorio regionale, introducendo anche la specie “piccione di città” nel provvedimento di deroga.

Auspichiamo che l’ottimo lavoro svolto dai componenti il Settore Attività  Faunistica – Venatoria,  sia rispettato su tutto il territorio regionale toscano, sia per quanto riguarda la caccia in deroga allo storno ed al piccione di città, sia per i tempi e le specie indicate sul calendario venatorio regionale. Calendario che aumenta il prelievo  venatorio della specie  allodola  che specifica, per la specie beccaccia,  che sarà la Regione, eventualmente, a sospendere il prelievo in caso di ondata di gelo e che prevede, al suo interno, tutti i periodi di caccia al cinghiale. “Purtroppo questi ultimi risultano differenziati fra territori delle ex province, da superare in seguito”, in modo tale da avere un quadro preciso dei tempi  su tutta la regione. Troppo spesso,  i cacciatori si sono trovati di fronte a regole diverse in ambito provinciale, tali da determinare incertezze e perfino sanzioni per chi non si fosse prodigato a leggere i dieci provvedimenti provinciali, alcuni dei quali con differenze sostanziali.

In questa ottica crediamo fermamente che la materia caccia vada riportata sotto la completa competenza della Regione Toscana, la quale dovrà provvedere e mettere a punto, con il contributo di tutti,  nuove normative che verranno poi applicate dai vari “Uffici ex provinciali” ai quali confermiamo il nostro apprezzamento per la professionalità e per la grande mole di lavoro svolto in questi anni, anche se, purtroppo, a volte vittime di scelte politiche locali di puro campanilismo.

I  Delegati  Regionali    C.R.A.VE.T.

Enalcaccia – Liberacaccia – Italcaccia

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...