da Enrico

Provincia di Siena. Dal 1 Gennaio alcune funzioni Provinciali, fra cui Caccia e Pesca passeranno alla Regione

Pubblicato il 28 Dicembre 2015 in Provincia, Regione da Enrico Già letto 596 volte

logo_regioneA seguito della riforma Delrio e della Legge regionale 22/2015 e seguenti, dal 1 gennaio 2016,chi si recherà negli uffici delle Province che si occupano di ambiente e formazione, di agricoltura o caccia e pesca si accorgerà che non saranno più uffici della Provincia, ma della Regione. In più casi rimarranno lì dove erano fino al 31 dicembre: cambierà la targhetta all’ingresso, con il Pegaso. In qualche caso si sposteranno, di poco, per essere raggruppati con altri, ma non si allontaneranno dalle città.

“Vorrei chiarire – dichiara il Presidente Fabrizio Nepi – che con questo riordino le Province non muoiono, non sono state abolite né soppresse, ma solo riformate. Quest’anno per le Province è stato un anno complesso, una riforma da governare, tagli che ci hanno impedito di programmare e svolgere a pieno il nostro Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Polizia provinciale, salvaguardato il Corpo

Pubblicato il 16 Novembre 2015 in Polizia Provinciale, Provincia, Regione da Enrico Già letto 294 volte

Trovato l’accordo tra Regione e Province. Opererà anche per caccia, pesca e viabilità regionale. 2,2 milioni di euro alle Province

Auto_polizia_provinciale

Trovato l’accordo tra Regione e Province sul futuro del corpo di Polizia provinciale. Grazie a 2,2 milioni di stanziamento regionale, il Corpo resterà unito e si occuperà di controlli sulla viabilità provinciale, ma anche su quella regionale e sulla caccia.

Vittorio Bugli, assessore regionale alla Presidenza con delega alle riforme istituzionali, fa il punto sugli esiti dell’incotro dell’Osservatorio regionale previsto dalla legge Del Rio per affrontare il tema del futuro della Polizia provinciale, questione rimasta in sospeso e sulla quale Bugli si era impegnato a tornare per trovare una soluzione in occasione dell’approvazione in Consiglio regionale del passaggio alla Regione di 990 dipendenti delle Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Siena: Approvato il calendario venatorio 2015-2016. Apertura il 20 Settembre

Pubblicato il 7 Agosto 2015 in Leggi/Regolamenti, Provincia da Enrico Già letto 1.606 volte

logo provinciaCon Decreto Deliberativo del Presidente N° 130, in data 4 Agosto 2015 è stato approvato il nuovo calendario venatorio per la provincia di Siena.

Prevede quanto segue:

  1. di stabilire, ai sensi della L.R. n. 20 del 10 giugno 2002 e successive modificazioni e integrazioni e della Deliberazione della Giunta Regionale n. 377 del 30 marzo 2015, per il Calendario Venatorio 2015-2016 le seguenti determinazioni riguardanti il territorio della provincia di Siena:

La caccia al FAGIANO nel territorio a caccia programmata è consentita dal 20 settembre 2015 al Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Precisazioni in merito al DDP 102 del 18 Giugno 2015

Pubblicato il 7 Luglio 2015 in Comunicati, Leggi/Regolamenti, Provincia da Enrico Già letto 544 volte

logo provinciaIn relazione al Decreto Deliberativo del Presidente della Provincia di Siena, fa riflettere quanto il Dirigente del Servizio Risorse Faunistiche e Riserve Naturali ha ritenuto opportuno precisare. In poche parole si raccomanda agli ATC di estendere la possibilità di abbattimento in selezione non solo ai componenti di una squadra di caccia al cinghiale confinante con la zona non vocata oggetto di danno alle culture, bensì a tutti i selecontrollori che ne abbiano diritto essendo iscritti al registro provinciale dei cacciatori di selezione a tale specie.

Vista l’importanza di quanto “suggerisce” il dirigente, forse Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Finalmente si parte! ( o almeno si spera )

Pubblicato il 1 Luglio 2015 in Comunicati, Provincia da Enrico Già letto 695 volte

logo provinciaCon questo comunicato la Provincia dà finalmente il via alla caccia di selezione nella provincia di Siena, o almeno lo speriamo tutti visto che la situazione degli ATC è quantomeno precaria. Alcuni commissariati con personale in scadenza di contratto e domande di accettazione ferme in attesa di verifica pagamento bancario.

In bocca al lupo ( è proprio il caso di dirlo ) a chi comincerà anche quest’anno la stagione dei prelievi selettivi.

E’ stato approvato il piano di abbattimento a cervidi e bovidi (capriolo, daino, cervo e muflone) nel territorio della provincia di Siena, comprese Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Corso per l’abilitazione di coadiutori ai piani di controllo numerico del cinghiale

Pubblicato il 3 Ottobre 2014 in Corsi, Provincia da Enrico Già letto 663 volte

logo provinciaLa Provincia, anche su sollecitazione di alcune associazioni venatorie, ha disposto l’avvio  di ulteriori corsi di formazione specifica per altri Agenti di vigilanza ex art. 51 della LR 3/94 per acquisire la necessaria abilitazione a ricoprire il ruolo di responsabile degli interventi. Si ricorda che, come indicato e concordato con ISPRA, il corso in oggetto abilita all’attività di coadiutore ai programmi di controllo (art. 37 LR 3/1994) al cinghiale e nel contempo abilita alla caccia in selezione del cinghiale.

I corsi sono destinati sia alle Guardie Venatorie Volontarie che alle Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system
da Enrico

Niente cacciatori alle Tolfe. La Provincia ascolta i residenti

Pubblicato il 4 Settembre 2014 in Provincia da Enrico Già letto 775 volte

cacciatore17CONTRORDINE. Per un anno ancora, gli abitanti e gli ospiti delle strutture turistiche delle Tolfe possono stare tranquilli. Non avranno le doppiette a sparare sotto casa o attorno ai loro agriturismo. La rassicurazione è contenuta in una comunicazione della Provincia seguita alle vibrate proteste dei residenti e degli operatori turistici dei quartieri San Miniato, Scacciapensieri, Vico Alto e Botteganova. I venti di rivolta sono cominciati a spirare impetuosi nei giorni scorsi quando gli abitanti di quell’area hanno scoperto che la Provincia aveva tolto il divieto di caccia in cento ettari della zona consentendo di sparare in una superficie che finora dormiva sonni tranquilli perché catalogata come Zona di ripopolamento e cattura. Il provvedimento è stato adottato formalmente Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
a WordPress rating system
GD Star Rating
a WordPress rating system