Braccata e Selezione, una convivenza possibile

ottobre 25, 2016 in Articoli, Cinghiale

vincenzo-frascinoMolti di noi leggono e scrivono di caccia sui social networks. A nessuno sarà sfuggito quanta conflittualità ci sia tra cacciatori di diversa “estrazione”, soprattutto quando le attività di ciascuno si sovrappongono per tempi e/o spazi a quelle del “rivale”.

Il “cinghialaio” ce l’ha il “beccacciaio” che col suo setter al mattino muove i cinghiali dalle rimesse nel bosco; il “beccacciaio” cinofilo non perdona il colpo sparato su una beccaccia che si è involata mentre il “tordaiolo” andava a raccogliere un tordo; il cinghialaio trova inammissibile che si possa cacciare il cinghiale all’aspetto e il selecontrollore Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Dott. Giglioni: Integrazione alla diffida del 15 Ottobre all’ATC Siena

ottobre 18, 2016 in Articoli

Come ricevo, così pubblico

ppgiglioniRelativamente alla missiva Protocollo n.1980ZRC/16 inviata da codesto A.T.C. ai Responsabili delle Commissioni di Verifica e Controllo delle Z.R.C. e delle Z.R.V. in data 13 Ottobre 2016, al punto -b l’A.T.C. scrive:
“Coloro che intendono effettuarle ( le battute di contenimento al cinghiale n.d.s. ) devono aver fatto almeno cinque interventi preventivi all’aspetto. Se ancora non fatte fate fare la richiesta a nome di qualche agricoltore interno alla struttura, utilizzando il mod. 1° che trovate sul nostro sito web “
Questo passaggio appare di particolare gravità, infatti lo stesso appare essere in palese abuso delle competenze e delle possibilità giuridiche dell’A.T.C. per le seguenti motivazioni:

  1. L’ A.T.C. non può disciplinare ed ordinare che i 5 interventi di contenimento debbano svolgersi nella forma dell’aspetto escludendo la forma della girata che è autorizzata da I.S.P.R.A. e dalla Legge Regionale, tale inopinata indicazione, sembrerebbe essere infatti stata impartita dall’A.T.C. proprio con il fine di mettere Leggi il resto di questa voce →
GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Il Dott. Giglioni diffida l’ATC in seguito alla missiva del 13 Ottobre

ottobre 17, 2016 in Articoli

Come ricevo, così pubblico.

ppgiglioniSpett.le comitato di gestione A.T.C. Siena,

a seguito della Vs. missiva Prot. N.1980ZRC/16 del 13 ottobre 2016 che per conoscenza si allega, trasmessa ai Responsabili dei comitati di gestione delle Z.R.C. e delle Z.R.V. , che tra gli altri aspetti disciplina, in palese abuso delle prerogative e degli ambiti legali all’interno dei quali rientra l’attività permessa all’A.T.C., quali soggetti debbano svolgere alcune tipologie di interventi di contenimento della specie cinghiale con particolare riferimento alla metodologia della battuta ( braccata ),

Considerato:

  • Il comportamento tenuto da codesto Comitato di Gestione che, in abuso alle proprie prerogative, competenze e possibilità giuridiche, salvo poi operare un repentino quanto necessario dietro front, aveva tentato di limitare la caccia al cinghiale in territorio non vocato ad un singolo cacciatore, così come quello di chiudere temporaneamente la caccia Leggi il resto di questa voce →
GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Lettera aperta a Carlo Ballerini, presidente regione Toscana di Urca Gestione Fauna ed Ambiente

settembre 13, 2016 in Comunicati

cropped-logo-urca-senese-new.jpgEgregio Sig. Ballerini, a seguito della manifestazione svoltasi a Firenze sabato 10 Settembre, ho letto con soddisfazione, su MaremmaNews e su BigHunter, il vostro orgoglioso comunicato congiunto URCA Gestione Fauna e Ambiente / Libera Caccia, in difesa della caccia in braccata e delle sue positive ricadute sul mondo agricolo.

La mia soddisfazione deriva dalla conferma che mai scelta fù più lungimirante e saggia di quella, risalente ormai a molti anni fà, di separarci, come URCA Senese, dalla Sua associazione madre, URCA Nazionale.

Grazie a Dio la nostra associazione URCA Senese non è interessata a raccogliere facili consensi presso quella parte di mondo venatorio saldamente legato alla caccia in braccata. Il nostro scopo è Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

La guerra dei (e sui) cinghiali: Bettollini contro la Provincia, i 5 stelle contro Bettollini

agosto 9, 2016 in M5S, PD

Juri-BettolliniCHIUSI – Così no va! Bisogna rivedere tutto! Si è fatto riprendere dalle telecamere in mezzo a un campo di granturco devastato dai cinghiali  il sindaco di Chiusi Juri Bettollini per lanciare la sua campagna contro la politica venatoria della Provincia di Siena, che è diversa da quelle attuate in altre province toscane, come Grosseto e Arezzo. “Fermi tutti, si sta sbagliando ancora. Siamo già al collasso. Sono pronto ad azioni forti nella difesa degli agricoltori e della tradizionalità della caccia”, dice Bettolini chiedendo il coinvolgimento delle? squadre cinghialare nella gestione dell’equilibrio territoriale. Tutto il resto non funziona. Il cacciatore deve tornare ad essere una pedina fondamentale nell’equilibrio tra fauna selvatica, tradizione e Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Liberacaccia ed il cinghiale

giugno 8, 2016 in ANLC

logo_anlc_toscanaNoi Libera Caccia di Siena non ci stiamo, alziamo la voce, critichiamo duramente l’ampliamento delle zone vocate alla caccia al cinghiale, e chi propone modifiche alla legge obiettivo a favore della caccia al cinghiale, proposte che vengono anche da nostri dirigenti regionali, che criticano il selecontrollo del cinghiale, prima ancora di vederlo in opera, attività che non arrecherebbe alcun disagio a chi esercita l’attività venatoria sulla piccola selvaggina stanziale, lepre e fagiano, che una pessima gestione del cinghiale, ha costretto molti agricoltori a perimetrare il proprio territorio con reti (finanziate con i soldi di tutti i cacciatori) rendendo difficile o addirittura impedendo la caccia alla lepre con i cani da seguita.
Dichiarare, anche da parte dei nostri dirigenti che Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

ATC Siena, ritorno al futuro

gennaio 13, 2016 in ANUU, Arcicaccia, Atc 17, Atc 18, Atc 19, CCT, FIDC

logo atc unicoLa costituzione del nuovo Comitato ATC Siena, e il suo recente insediamento, giungono all’indomani di vicende sofferte e sfociate in una lunga fase di commissariamenti. Una delle migliori esperienze di applicazione della Legge 157/92, e della funzione affidata agli ATC, che aveva fatto della provincia di Siena uno dei modelli più avanzati per qualità e risultati realizzati a livello nazionale, sconta oggi una fase di forte regressione. Ciò impone uno sforzo da parte di tutti i soggetti chiamati in causa affinché si possano ricostituire i presupposti per il rilancio, anche innovativo, delle azioni e degli obiettivi che stanno alla base di una corretta gestione del territorio e della fauna selvatica. Con la Legge Regionale Toscana, recentemente approvata che riduce da 19 a 9 gli ATC, Siena passa da tre ambiti (ex 17, 18 e 19) ad un solo centro di gestione funzionale ed amministrativa con liberazione di risorse per investimenti sul territorio. Un ATC di 360.000 ettari di superficie territoriale con zone Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...