Esame di abilitazione alla caccia di selezione al daino, muflone, cervo e capriolo

gennaio 30, 2018 in Comunicati

CONVOCAZIONE DEI CANDIDATI AMMESSI ALLA PROVA ORALE
I candidati in elenco, che hanno superato la prova scritta, dovranno presentarsi il giorno GIOVEDI’ 15 FEBBRAIO  2018 agli orari indicati presso il Circolo Arci in loc. Casetta (Montaperti) nel comune di Castelnuovo Berardenga muniti di documento di riconoscimento per sostenere la prova orale dell’esame di abilitazione al prelievo selettivo per le specie riportate a fianco di ciascun nominativo.

Per ulteriori informazioni: Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Bramito 2016: a spasso nel regno del Cervo

settembre 7, 2016 in Eventi

volantino bramito 2016Dal 23 al 25 settembre!
Un’occasione unica per vivere la magia dell’ascolto dei cervi in bramito durante il periodo degli amori, nel quale i maschi dominanti riuniscono le femmine in harem che difendono a suon di potenti richiami e lotte furibonde con i rivali. Il tutto abbinato a paesaggi mozzafiato, ottima cucina e aria fresca!
L’esperienza è adatta a coloro che vorranno accomunare un normale trekking ad un piccolo approfondimento sulla vita e sulle abitudini degli animali, in particolare del cervo: il più nobile e maestoso ungulato d’Italia. Tre giorni di scursioni nel Parco Regionale dei Laghi di Suviana e Brasimone con la Guida Escursionistica Piero Nenzi

Per maggiori info richiedete il programma dettagliato scrivendo a piero.nenzi@gmail.com o chiamandolo al 3342401527

Prenotazioni entro il Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Proposta di legge “Legge obiettivo per la gestione degli ungulati in Toscana”

ottobre 14, 2015 in Leggi/Regolamenti, Regione

logo_regioneContinua il lavoro in Regione per la definizione della nuova legge obiettivo per la gestione degli ungulati. Potrete leggere, al termine del presente articolo, quelle che sono le nuove indicazioni. Noto con dispiacere che è sempre più confusa l’idea di “ungulato” poiché spesso viene inglobato il cinghiale con i cervidi e i bovidi. Non è ancora chiaro dopo 20 anni di caccia di selezione che le due specie vanno gestite in maniera differente?

Mi fa rabbrividire l’idea di consentire le girate a TUTTI gli ungulati con il cane limiere, nelle zone non vocata. Spero che la “svista” sia stata solo quella di scambiare la parola cinghiale con ungulati.

Altri punti sono poco chiari e certamente saranno adeguati al momento della stesura definitiva della legge. Parlo del discorso gilet ad alta visibilità da indossare solo Leggi il resto di questa voce →

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...